1 tempo di lettura in minuti (152 parole)

L’intelligenza artificiale di Google sempre più 'autodidatta'

L’intelligenza artificiale di Google sempre più 'autodidatta'

L'intelligenza artificiale di Google migliora di giorno in giorno: dopo essersi autoprogrammata senza alcun aiuto umano per primeggiare al gioco cinese Go; ora  è abbastanza intelligente da riuscire a stravincere, senza alcun aiuto dell'uomo, ad altri tipi di gioco da tavolo. 

La nuova versione, AlphaZero, sviluppata dai ricercatori del team DeepMind, adesso è in grado di imparare e vincere a scacchi e a shogi una specie di scacchi giapponese. AlphaZero nel giro di 24 ore partendo da partite casuali, senza alcuna conoscenza del gioco pregressa oltre le regole di base, ha acquisito un livello di conoscenza del gioco superiore a quello umano in entrambi i giochi. Ha imparato solo grazie alla sua esperienza acquisita col gioco, analizzando le possibili mosse e memorizzando tutte le strategie che lo hanno portato alla vittoria per ogni situazione. 

Il programma ha battuto anche AlphaGo Zero, il primo che era riuscito ad autoprogrammarsi senza input umani per vincere a Go.

Nina Dobrev e Paul Wesley assieme a New York
iZombie 4: Prima immagine ufficiale della nuova st...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Mercoledì, 25 Aprile 2018

Immagine Captcha

loading...

Sections

Prodotti

Partner

Consigliati

Azienda

Seguici Sui Social

//
X

Impero Web Copyright Abilitato

Non è ammessa nessuna copia i contenuti sono protetti da diritti d'autore.