3 minuti di lettura (538 parole)

Arrow 8: il produttore sulla scena finale che potrebbe essere cambiata

Arrow 8: il produttore sulla scena finale che potrebbe essere cambiata

Il produttore esecutivo di Arrow Marc Guggenheim ha spiegato di aver avuto l'idea di come vorebbe realizzare la scena finale di Arrow quando un'altra era già in fase di realiazzazione; ma non sa ancora se riuscirà a superare gli ostacoli logistici per realizzarla.

L'episodio finale di Arrow, che vedremo il prossimo autunno non sarà solo il termine della grande avventura dell'eroe della serie DC;ma sarà uno degli episodi culmine dell'intero Arrowverse che si è originato dalla serie.

E' quindi una grossa responsabilità per il produttore esecutivo di Arrow Marc Guggenheim cercare di dare alla serie il finale migliore possibile alla serie. In una recente intervista ha affermato che ha avuto " la visione" di come voleva realizzare il suo finale solo recentemente, mentre era già in corso di realizzazione una scena finale diversa. Realizzarla come lui vorrebbe in modo diverso però comporta il dover superare alcuni "ostacoli logistici". Ha comunque promesso ai fan che se non riuscirà a realizzarla come vuole, la sera del finale posterà le pagine della sceneggiatura in modo da dare un'idea al pubblico di quello che avrebbe voluto mettere in scena.

"Circa un mese fa ho terminato la mia meditazione, una mattina, e avevo tutta la scena in mente, una scena completamente nuova. Per dirigere quella scena ci sono una serie di ostacoli logistici che bisogna superare. Non si tratta di una scena che possiamo filmare domani. Mi sono sempre detto, a proposito del finale, che non avrei dovuto essere così rigido a proposito dei miei piani, e di tenermi aperto ad altre idee. Se non avessi fatto così, non avrei scritto la scena che ho scritto, e che mi piace davvero molto.
Se non riusciremo a farla, posterò le pagine del copione la sera del finale. Ma spero che riusciremo a portare tutto sullo schermo."

loading...

Queste dichiarazioni hanno fatto salire ancora di più l'hype per l'attesa del finale di Arrow, cosa succederà ad Oliver? Come cambierà l'Arrowverse dopo il finale?  Quali sono gli impedimenti logistici di cui parla il produttore che impedirebbero la realizzazione della scena finale così come lui l'ha pensata? 

Sinossi ufficiale ottava stagione di Arrow: 

"Dopo un naufragio, il playboy milionario Oliver Queen (Stephen Amell) è stato dato per disperso ed infine per morto per cinque anni prima che si scoprisse che era vivo in una remota isola nel del nord della Cina. È tornato a casa a Star City deciso a riparare gli errori commessi dalla sua famiglia e a combattere contro le ingiustizie. Nel ruolo di Green Arrow, Oliver ha salvato la sua città con l'aiuto del suo team che include l'ex militare John Diggle (David Ramsey), l'esperta di computer Felicity Smoak (Emily Bett Rickards), il suo ex pupillo Roy Harper (Colton Haynes), il furbo Rene Ramirez (Rick Gonzalez), la metaumana Dinah Drake (Juliana Harkavy), il brillante inventore Curtis Holt (Echo Kellum) e la Laurel Lance di Terra-2 (Katie Cassidy). Mentre scoprirà cosa il futuro gli riserva, Oliver si troverà ad affrontare la sua sfida più difficile, che lascerà il multiverso appeso ad un filo. Nella stagione finale di Arrow, Oliver Queen sarà costretto ad affrontare la realtà di cosa significhi davvero essere un eroe."

Nadia Toffa è morta, il commosso addio delle Iene
Liam Hemsworth a pezzi dopo la rottura con Miley C...