2 minuti di lettura (417 parole)

Game of Thrones 8: Emilia Clarke non è contenta di come si è evoluta Daenerys

Game of Thrones 8: Emilia Clarke non è contenta di come si è evoluta Daenerys

​Manca ormai un solo episodio alla fine della serie che ha appassionato milioni di persone in tutto il mondo, ma non accennano a spegnersi le polemiche causate dalla messa in onda di Game of Thrones 8x05 "The Bells"; questa volta a fare capire di non essere soddisfatta dell'evoluzione del suo personaggio è Emilia Clarke. 

​Emilia Clarke aveva dichiarato poco prima che iniziasse la stagionde di Game of Thrones 8, che saputo il destino di Daenerys aveva vagato per ore per Londra per riprendersi (potete leggere la sua dichiarazione qui). Qualcuno ipotizzò che potesse essere in arrivo un destino infausto per la Madre dei Draghi, ma niente faceva ancora intuire che ci si potesse trovare ad un cambiamento come quello che abbiamo visto avvenire nell'ultimo episodio andato in onda. O meglio qualche indizio durante le stagioni c'era stato di un carattere feroce, ma niente che potesse lasciare intendere il possibile scatenarsi della sua furia contro innocenti.

Daenerys ha trascorso sette stagioni a proteggere innocenti e aver fatto del male ai suoi nemici; ma improvvisamente ha deciso di poter uccidere anche quelli che non c'entravano nulla. Emilia Clarke che a Daenerys Targaryen ha dato il suo volto nella saga ha lasciato intendere di non essere contenta dell'evoluzione del personaggio. 

Intervistata da Vanity Fair  sull'ultimo episodio andato in onda, l'attrice ha dichiarato senza tanti giri di parole: 

<"Mi hanno fatto inc***are", soprattutto perché resteranno impresse nella mente degli spettatori come quelle finali.>

loading...

Gli showrunners Benioff & Weiss hanno spiegato nella featurette inside episode, che la HBO rilascia dopo ogni puntata, che questo cambiamento di Daenerys era il frutto di un processo iniziato lentamente da tempo. Opinione che evidentemente la stessa Emilia Clarke non condivide. 

La Regina dei Draghi ha superato terrificanti difficoltà e superato prove tremende per ottenere il potere che ha adesso; ma ha sempre avuto come desiderio primadio di proteggere chi era debole e gli innocenti. Anche se quando si trattava dei suoi nemici non ha mai rinnegato la sete di sangue tipica della dinastia Targaryen; ma mai e poi mai aveva dimostrato crudeltà giusto per il gusto di essere crudele e infierire su chi non ha colpa...Sarà questo che non è piaciuto all'interprete di Daenerys? 

E chissà cosa avrà ancora in serbo per i fan della serie l'episodio finale...ancora poche ore e sapremo quale sarà il destino finale della Madre dei Draghi e della serie più amata degli ultimi anni.

Slayers: Hajime Kanzaka annuncia l'arrivo della te...
BH 90210: lo showrunner e due autori hanno abbando...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

 
loading...

Sections

Prodotti

Partner

Consigliati

Azienda

Seguici Sui Social

X

Impero Web Copyright Abilitato

Non è ammessa nessuna copia i contenuti sono protetti da diritti d'autore.