1minuto/i il tempo di lettura (263 parole)

Jim Carrey contro Benito Mussolini, "sei un bastardo" replica la nipote del duce

Jim Carrey contro Benito Mussolini, "sei un bastardo" replica la nipote del duce

 Accade nei tempi moderni: persone lontane migliaia di Km che finiscono per litigare fuorisamente su Twitter. E' ciò che è successo ieri pomeriggio quando Alessandra Mussolini ha risposto in malo modo ad un twitter di Jim Carrey, che aveva postato una vignetta contro il fascismo in cui è rappresentata la morte di Benito Mussolini e della sua amante Claretta Petacci; in migliaia hanno risposto anche in data odierna sull'argomento. 

​Botta e risposta al vetriolo su twitter tra l'attore canadese, naturalizzato americano, e la nipote del duce, che è proseguita in data odierna con tantissimi interventi degli utenti del social.

Tutto è nato dal tweet postato da Jim Carrey corredato da un disegno, da lui realizzato, in cui si vedono  i corpi del dittatore fascista e della sua amante Claretta Petacci a testa in giù. Questa la didascalia che lo accompagnava: 

"Se ti stai domandando a cosa porti il fascismo, chiedi a Benito Mussolini e alla sua amante Claretta" 

furiosa Alessandra Mussolini, nipote del duce, che ha replicato sotto all'immagine scrivendo "Sei un bastardo" 

loading...

il "conflitto" ha fatto scatenare una serie di risposte sul social, molti contro Mussolini. Alcuni però anche a favore, in cui per lo più si diceva all'attore di continuare ad occuparsi di quello che sa fare meglio: recitare. Carrey è da tempo noto per le sue posizioni assai poco diplomatiche, ha pubblicato più di una volta vignette molto forti quest'anno contro le politiche di Donald Trump. Al momento l'attore non ha ancora replicato ad Alessandra Mussolini. 

F1, GP Bahrain 2019: vince Hamilton, per problemi ...
The Originals: fiocco azzurro per Claire Holt

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli