2 minuti di lettura (450 parole)

Live - Non è la D'Urso: Fabrizio Corona contro tutti

Live - Non è la D'Urso: Fabrizio Corona contro tutti

Dopo una prima apparizione nel programma in cui si è scusato con Barbara D'Urso, Fabrizio Corona è stato costretto ad andare a casa perchè si trova ancora ai domiciliari e in seguito in collegamento da casa sua ha risposto ai cinque commentatori in studio che lo "sfidavano". 

Mediaset sembra soffrire, specie in questo periodo, di una strana dipendenza: le ospitate di Fabrizio Corona.  Incurante dello scandalo senza precedenti che ha sollevato il suo videomessaggio all'isola dei famosi contro Riccardo Fogli, che ha causato polemiche a non finire e cadute di teste nella produzione del programma Mediaset ci ha riprovato. 

Dopo aver proposto il controverso personaggio in prima serata per il confronto con Barbara D'Urso stessa, Mediaset gli ha regalato altro spazio durante la puntata per un confronto con cinque commentatori (Alessandro Sallusti, Mauro Coruzzi, Antonella Boralevi, Enrica Bonaccorti e Alessandro Cecchi Paone) invitati apposta dalla presentatrice per analizzare il suo percorso e la sua vita.

 Alti soprattutto i toni delle parole scambiate  con Sallusti, al quale Fabrizio Corona ha detto: 

"Si vede che l'età avanza, stai sbagliando tutto, volevo vedere te un giorno in prigione, la tua è solo retorica. La differenza tra me e voi è che voi siete libri io no. Non posso uscire, non posso lasciare questa città, non posso andare a lavorare". 

loading...

 Antonella Boralevi, infastidita dal suo modo di esprimersi in quel momento ha esclamato: "Dovrebbe chiedere aiuto a un bravo psicanalista".

​In seguito Corona si è "scatenato" facendo uno dei suoi tipici "show", ecco alcune delle sue "sparate" durante il collegamento: 

"Io vengo seguito da tante persone e influenzo tante persone. Ritengo di essere una persona eccezionale, speciale. Ho un'azienda di 20 persone. Io famoso grazie a Belen? Belen era una sconosciuta quando stava con me. Io ho talento, genialità. Ritengo di essere superiore nel mio campo rispetto a quello che mio padre (il giornalista Vittorio Corona) ha fatto nel suo. Sono un pezzo della storia di questo Paese. Sono un esempio per i giovani. Alcune donne hanno negato di essere state con me? All'appello ne mancano circa 500. Se mi posso fare un complimento, penso di essere diventato veramente un ottimo padre".

Il pubblico da casa nonha gradito il suo collegamento; ma più che questo, che era ovviamente più che in preventivo avvenisse, ci chiediamo che senso ha continuare a dare tanta visibilità, in una televisione così importante, ad un personaggio che quando appare fa più danni di una grandinata in pieno agosto in un campo di grano?  

Avengers: Endgame, anche in italiano il nuovo trai...
Killing Eve: il nuovo trailer della seconda stagio...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli