Sanremo 2019: i look della serata finale

La serata finale all'Ariston è da sempre quella più attesa perchè è  quella in cui si decreta il vincitore ed  sinonimo di eleganza e raffinatezza, ma siamo sicuri che sia sempre vero questo? Osserviamo da vicino i look degli artisti e vediamo se è così. 

Sono tante le serate all'Ariston in cui gli artisti e gli ospiti devono sfoggiare un look al meglio delle loro possibilità, ma è nella serata finale che gli si richiede classe ed eleganza impeccabile, saranno riusciti ad esserlo gli artisti di quest'anno? 

Vediamo nel dettaglio i look dei partecipanti alla serata finale:

CLAUDIO BAGLIONI

Il direttore artistico della corrente edizione del Festival di Sanremo apre la serata conclusiva con uno smoking total white di Ermanno Scervino, che fa pensare molto ad un cherubino. Un look momentaneo che per fortuna dura poco e, tempo due scene, viene sostituito da un tuxedo scuro in tessuto laminato. Nel complesso promosso, ma non ha fatto troppi sforzi. Ci si aspettava di meglio. 


 CLAUDIO BISIO 

Questa sera per l'altro Claudio del festival è finamente arrivato il momento di un taglio sartoriale perfetto. E' Giorgio Armani a vestirlo e si vede. Promosso. 



 VIRGINIA RAFFAELE

La prima donna del festival è un'osservata speciale.  E' arrivata sul palco stasera con un abito stupendo di Armani, coda e ricambi alla over che ricorda i colori.

Al cambio d'abito sembra indossare l'abito di Baglioni per l'apertura della serata, ovviamente non è lo stesso ma lascia veramente perplessi.

Il terzo cambio   l'abito nero lungo è sempre una rilettura del tuxedo in versione femminile: una sirena che scolpisce il busto, con riga laterale ricamata, un velo di tulle nudo sulla scollatura che termina in un collier di ricami di jais e in polsini neri da tuxedo.



PAOLA   TURCI

Una delle cantanti più raffinate del festival per la finale abbandona le tute pantaloni di Dsquared2  per uno smoking con shorts che mettono in mostra le sue stupende gambe. Abito che però ... come ben si vede dalle foto non la valorizza per nulla: sembra che abbia indossato la prima giacca a caso che ha trovato in casa, male. Deludente. 

 ANNA TATANGELO 

Meravigliosa da lasciare senza fiato. Stare ha abbandonato il corto per un abito che la valorizza in pieno. Si tratta di un abito sottoveste in velluto blu con spalline sottilissime. Orecchini Chandelier. Bellissima. 

​ARISA 

Domani verra un terremoto prepratevi!

Arisa ha indossato un atro animale lungo per c

finalmente indossato un abito lungo nero con coda di Albagia, semplice, donante. Promossa,


GHEMON

Si è vestito in modo da sembrare un operaio Anas incrociato con un pescatore di porto, no ci siamo decisamente per noi è un NO

 NEGRITA 

Stili sempre più improponibili non sempre fa apprezzare l'effetto che da l'immagine al pubblico.C'hanno provato ma  così assolutamente non va !



ULTIMO

Vestito d'azzurro sembra un agnellino! Peccato che poi in conferenza stampa, indispettito per il secondo posto si lascia andare ad esternazioni che potrebbe permettersi solamente se fosse Domenico Modugno.


NEK 

La giacca di pelle è sempre un must, ma è un look assolutamente inadatto al finale. A malincuore bocciato. 

 LOREDANA BERTE'

E' arrivata solamente quarta, ma il pubblico l'ha incoronata vincitrice morale. L'abito era carino la prima sera, ma tutte le sere uguali no eh...sembra si stia preparando per la sfilata dei carri carnevaleschi a Viareggio. 


FRANCESCO   RENGA

Veste in blu con revers della giacca più scuri opera di  Maurizio Miri. Non trasmette alcuna emozione,rimane assolutamente ordinario. 

MAHMOOD

Look orribile cosa mi significa quella camicia a stampo bandana? E la catena che dovrebbe reggere?

Meno male che la canzone è bella e finisce per farlo trionfare nella gara, così questo suo look passerà senza lasciare traccia...

EX - OTAGO

Ex-Otago scicchissimi in total white: sul palco dell'Ariston sembrano modelli appena usciti da una sfilata. 

IL   VOLO 

 Il Volo tornano ad uno stile più consono alla loro immagine e serata con un tentativo di abiti da sera, ma l' effetto è quello di sembrare i fantasmi del natale: Passato-presente-futuro! 

loading...

THE ZEN CIRCUS   

Non si possono vedere, ma chi li veste? Di nuovo non classificabili

 PATTY PRAVO

Finalmente uno stile fa-vo-lo-so ! Abito lungo di raso in seta nero con applicazioni effetto corllo bianco, scollo a barca che slancia la linea del collo. Capelli raccolti mettono in risalto il trucco. 

OSPITE SPECIALE:  ELISA 

Eterea e bellissima in questo abito da sera in cadì di sete nero e chiffon. 



 IRAMA

Sembra aver ereditato le orribili giacche fatte col divano di casa di Bisio delle prime sere, bocciato ! 

ACHILLE LAURO  

Orribile tentativo di essere elegante co un abito ottenuto sfoderando chissà quale divano di casa, non ce la fa nemmeno impegnandosi a sembrare davvero chic. 

 Nino D'Angelo e Livio Cori

Colori tristi che sono resi ancora più lugubri dall'accostamento dei modelli dei loro abiti. Sembrano ancora una volta usciti dalle Pompe Funebri. Pessimi fan venire voglia di toccare ferro. 


FEDERICA CARTA E SHADE

No ma seriamente? Cosa si sono messi addosso? I costumi già pronti per la sfilata di Carnevale? I calzini meglio metterli, sopratutto col freddo di questi giorni non si sa mai...

SIMONE CRISTICCHI  

Vira sull'elegante anche Simone Cristicchi rispetto alle altre sere 

ENRICO NIGIOTTI

Look praticamente uguali ogni sera, trasandati e stile "nonno". Ok lamentarsi di cantare dopo mezzanotte ma non è che devi cantare trasandato ogni volta eh...

 Boomdabash

I Principi del Trash di San Remo stasera sono particolarmente luccicosi in Dolce & Gabbana, però stranamente funzionano.

EINAR

Orribile questa Dinner Jacket non funziona sul povero Einar, fa venire voglia di strozzarlo 

MOTTA 

Molto più elegante del solito per la finale e meno male! Speriamo butti tutta quella robaccia che ha indossato nelle sere precedenti!