1minuto/i il tempo di lettura (228 parole)

Lo sviluppo di Metroid Prime 4 è andato così male, Nintendo sta ricominciando

Screen-Shot-2019-01-25-at-11.52.11-AM
Per tutti quelli che si chiedono perché non abbiamo ascoltato molto dal campo di Metroid Prime 4 da quando il titolo è stato annunciato all'E3 2017 (con un rimorchio dichiaratamente travolgente), Nintendo ha appena offerto una risposta sorprendentemente sincera. L'amministratore delegato senior Shinya Takahashi è apparso in un video per spiegare che lo sviluppo del gioco finora non è riuscito a soddisfare gli standard dell'azienda.

Come tale, la società sta cambiando gli studi, restituendo Retro, che ha sviluppato le voci precedenti nel franchise Prime. Il produttore retrò Kensuke Tanabe essenzialmente inizierà da zero. 

loading...

"Questo cambiamento significherà essenzialmente il riavvio dello sviluppo fin dall'inizio", ha spiegato Takahashi, rivolgendosi alla telecamera in tono cupo e apologetico, "quindi il completamento del gioco sarà ritardato dal nostro piano interno iniziale. Riconosciamo fortemente che questo ritardo arriverà come una delusione per i molti fan che non vedono l'ora di lanciare Metroid Prime 4 ".

È un duro colpo per uno dei franchise più amati da Nintendo, specialmente considerando quanto a lungo il gioco è stato in lavorazione. La mossa è anche molto insolita per l'azienda, comprese scuse molto pubbliche. Ma nonostante un occhio nero in tutto questo, c'è qualcosa da dire per gli standard rigorosi che porterebbero Nintendo a prendere una decisione così difficile.

Il nuovo iPad mini e l'iPad entry-level sono dietr...
Facebook inizia a crittografare i messaggi di Inst...