3 minuti di lettura (516 parole)

Facebook inizia a crittografare i messaggi di Instagram prima dell'integrazione con WhatsApp, Facebook Messenger

GettyImages-1009746510
Facebook sta pianificando di implementare la crittografia end-to-end per i messaggi Instagram, come parte di un più ampio sforzo di integrazione tra le piattaforme di messaggistica aziendale, tra cui WhatsApp e Facebook Messenger.

Prima riportato dal New York Times, il gigante dei social media ha detto che rielaborare l'infrastruttura sottostante delle sue tre app di messaggistica permetterà agli utenti di parlarsi più facilmente. Le app resteranno indipendenti l'una dall'altra, con Instagram e WhatsApp che portano rispettivamente 1 miliardo e 1,5 miliardi di utenti.

In tal modo, Facebook sta aggiungendo la crittografia end-to-end ai messaggi di Instagram. Ciò porterà un nuovo livello di sicurezza e privacy agli utenti di Instagram per la prima volta. Facebook inizierà anche a crittografare Facebook Messenger per impostazione predefinita, che ha, ad oggi, richiesto agli utenti di attivare manualmente la funzionalità.

Finora, solo i messaggi di WhatsApp sono crittografati end-to-end per impostazione predefinita.

I piani fanno parte dell'impegno dell'azienda per mantenere le persone sulla piattaforma più a lungo, secondo quanto riferito dal Times, in un momento in cui la società ha 2,2 miliardi di utenti, ma la fiducia degli utenti è diminuita in seguito a una serie di scandali sulla privacy e incidenti di sicurezza. I messaggi crittografati end-to-end non possono essere letti oltre al mittente e al destinatario, nemmeno a Facebook. Eliminando se stesso fuori dal circuito, riduce la quantità di dati a cui può accedere e può essere teoricamente sottratto dagli hacker.

"Vogliamo costruire le migliori esperienze di messaggistica che possiamo; e la gente vuole che la messaggistica sia veloce, semplice, affidabile e privata ", è stato riferito da un portavoce di Facebook. "Stiamo lavorando per rendere più criptati i nostri prodotti di messaggistica end-to-end e prendere in considerazione modi per rendere più facile raggiungere amici e familiari attraverso le reti". 

loading...

"Come ci si aspetterebbe, ci sono un sacco di discussioni e dibattiti mentre iniziamo il lungo processo di capire tutti i dettagli di come funzionerà", ha detto il portavoce, senza fornire un calendario sull'unificazione pianificata.

Ma come l'integrazione sarà soddisfatta dai regolatori europei è indovinata da nessuno.

Due anni fa, Facebook ha ribaltato i suoi piani per iniziare a condividere i dati degli utenti di WhatsApp con il social network per la pubblicità su richiesta delle autorità di protezione dei dati di U.K., mettendo il piano sul ghiaccio in tutto il continente europeo. In base alle modifiche proposte ai termini e alle condizioni, WhatsApp avrebbe condiviso il numero di telefono dell'utente utilizzato per verificare il proprio account e l'ultima volta che hanno utilizzato il servizio. Ciò ha portato a preoccupazioni sulla privacy, dato che non è necessaria un'identità del mondo reale per WhatsApp, diversamente da Facebook, che richiede agli utenti di mostrare i loro veri nomi.

Facebook ha ammesso che non aveva ancora risposte su come intende affrontare il problema, citando le prime fasi della sua integrazione pianificata.

Le integrazioni delle app sono considerate una priorità per il 2019, con l'obiettivo di una pubblicazione per il 2020, ha detto il Times.

Lo sviluppo di Metroid Prime 4 è andato così male,...
Isola dei famosi 2019: subito in nomination Kaspa...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

 
loading...

Sections

Prodotti

Partner

Consigliati

Azienda

Seguici Sui Social

X

Impero Web Copyright Abilitato

Non è ammessa nessuna copia i contenuti sono protetti da diritti d'autore.