3 minuti di lettura (519 parole)

Tony Hawk diventa mobile Lo skateboarder più famoso del mondo parla di "Skate Jam", il suo primo titolo per smartphone

Screen-Shot-2018-12-14-at-5.43.12-PM
Per tre anni, Tony Hawk è stato visibilmente assente dagli scaffali dei video store. Per la maggior parte degli sviluppatori di giochi, questo è poco più di un blip tra i titoli. Quando il tuo nome e il tuo volto sono associati a 16 titoli in 15 anni, tuttavia, tutti iniziano a notare quando sei fuori.

"Di solito è il primo argomento di discussione con me", ride Hawk. Il primo, cioè, una volta che l'identità dello skateboarder più famoso al mondo è stata stabilita saldamente. 

Questa domanda è stata finalmente risolta questa settimana con l'arrivo di Skate Jam, il primo dei titoli di Hawk creati esclusivamente per una piattaforma mobile. Il gioco segna anche la prima collaborazione dello skater con il gruppo di acquisizione di app mobili Maple Media - segnando una scissione con Activision di lunga data.

È stata una collaborazione che si è conclusa con un gemito, con l'arrivo del Tony Hawk Pro Skater 2015. L'installazione finale della serie è stata pesantemente criticata per non essere ispirata e affrettata, e alla fine Hawk ha deciso di passare da una relazione che ha aiutato a girare il suo nome in un marchio da $ 250 milioni all'anno al suo apice.

La malsana conclusione dell'accordo di Activision ha messo a repentaglio il futuro del franchise, con Hawk che esplora le sue opzioni. "Il mio contratto con Activision è terminato e stavo esplorando alcune opzioni, incluse alcune cose sulla realtà virtuale", ha dichiarato a TechCrunch. Mentre dice che è ancora aperto a un futuro titolo di realtà virtuale di Tony Hawk, il mezzo alla fine si è dimostrato troppo complicato per il primo skater che ha atterrato un 900. "È un compito piuttosto scoraggiante capire come rendere lo skateboarding in VR senza che le persone si ammalino ".

I progressi nelle piattaforme mobili, d'altra parte, hanno reso la versione per smartphone molto più accattivante di quanto sarebbe stata al culmine del successo del franchise. "Maple Media è venuto e ha detto che vorrebbero espandere i loro giochi di skate", dice Hawk. "Quando ho suonato il loro motore più recente, ho sentito che c'era qualcosa lì, simile a quello che provavo quando ho giocato per la prima volta il motore THPS. Sentivo che, con il mio contributo e la mia esperienza, avremmo potuto creare qualcosa che fosse veramente autentico per i giocatori e i pattinatori allo stesso modo, per una nuova generazione ".

Per quanto riguarda il fatto che l'uscita di Skate Jam preannunci la rinascita del franchise, Hawk è in definitiva un po 'più cauto. Spiega che la squadra è più concentrata sulla costruzione del titolo attuale che sul programma di rilascio annuale di Pro Skater.

"Stiamo andando a vedere molto più sviluppo in termini di crescita di questo titolo", dice Hawk. "È molto più snello e possiamo farlo su base regolare. Non stiamo pianificando di sviluppare un nuovo titolo, di per sé, ma stiamo pianificando di svilupparlo e svilupparlo. "

Skate Jam è ora disponibile per Android e iOS.

loading...
Epic realizza Infinity Blade
Apple sta producendo nuovi contenuti su Snoopy e a...