2 minuti di lettura (354 parole)

Death Note: Netflix sta sviluppando il sequel del film di Adam Wingard

Death Note: Netflix sta sviluppando il sequel del film di Adam Wingard

Anche se Death Note, adattamento live action del manga ideato e scritto da Tsugumi Oba e disegnato da Takeshi Obata,  è stato stroncato dalla critica e pesantemente criticato dal pubblico, The Hollywood Reporter riporta la notizia che Netflix è al lavoro su un sequel 

L'adattamento live action di Death Note diretto da Adam Wingard e prodotto da Netflix non ha colpito in modo particolare la critica ed il pubblico; eppure secondo quanto affermato da Ted Sarandos, responsabile principale dei contenuti Netflix, sulla piattaforma ha avuto un grande successo di visualizzazioni per cui  il progetto è stato considerato con bilancio positivo. 

Non sorprende quindi leggere la notizia riportata da The Hollywood Reporter in cui si afferma che Netflix è già al lavoro sul sequel del film live-action Death Note, che ha debuttato sulla piattaforma streaming nel 2017 e che è ancora oggi disponibile sul suo catalogo.  Alla sceneggiatura del sequel sta attualmente lavorando Greg Russo. Non sono stati forniti altri dettagli. 

loading...

Trama: 

Death Note segue le vicende di uno studente liceale che trova un libro dotato di poteri sovrannaturali: se il proprietario vi scrive sopra il nome di qualcuno, disegnando al contempo il suo volto, quella persona morirà. Reso folle dai suoi nuovi poteri divini, il ragazzo inizia ad uccidere quelli che non ritiene degni di vivere.

Adam Wingard aveva dato vita al film pensando a dei sequel. Era stato molto chiaro al riguardo in un'intervista rilasciata ad Entertainment Weekly:

"Inizialmente, quando ho proposto il film a Netflix, era quello il mio scopo principale. Si tratta di una storia di origine che ci può portare in svariati territori differenti. Ma la pellicola funziona davvero come un cerchio che si chiude. Detto questo si tratta di un materiale interessante da esplorare, dove possono accadere davvero tante cose. E mi piacerebbe continuare a essere coinvolto. Ora sto lavorando a Godzilla VS Kong, quindi, a seconda di come andrà la tabella di marcia, per due anni e mezzo sarò impegnato. Ma se vorranno proseguire [Death Note, ndr.] e le tempistiche lo consentiranno vorrei chiaramente farne parte, poter elaborare la storia e tutte quelle cose lì."

L' Attacco dei Giganti 3: l'episodio 7 svela parte...
The End of the F***ing World rinnovata per una sec...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

 
loading...

Sections

Prodotti

Partner

Consigliati

Azienda

Seguici Sui Social

X

Impero Web Copyright Abilitato

Non è ammessa nessuna copia i contenuti sono protetti da diritti d'autore.