Dic
14

Volete vivere una seconda vita in Red Dead Redemption 2? Lo potete fare con questa mod

Se il multiplayer di Red Dead Redemption 2 non sta conquistando particolarmente gli utenti, le mod invece stanno letteralmente invadendo il gioco di casa Rockstar Games. E forse una di queste va addirittura ad allungare la vita del gioco, rendendolo potenzialmente infinito. Stiamo parlanddo della Jobs Mod, un nome non tanto originale ma decisamente efficace che descrive appieno la nuova valanga di opzioni di cui gli utenti possono godere.

La Jobs Mod di Red Dead Redemption 2, come recita il nome, pone gli utenti del gioco davanti a piccoli compiti continuativi. “Grazie a questa mod, potrete eseguire diversi lavori per un po’ di soldi extra, guadagnati legalmente”, si legge nella pagina Nexus del gioco. Al momento l’autore ha incluso sei diversi lavoretti: il minatore, il bartender, il cacciatore, il pastore, il “corriere” e il lavoratore del porto.

Come funziona il tutto? Stando a quando descritto su Nexus, una volta installata la mod, diversi NPC potranno offrire un lavoro al protagonista del gioco. Sono tutti quanti indicati sulla mappa, con tanto di miniatura. I lavori sono disponibili in diverse città, tra sui Saint Denis, Starwberry e Annesburg, ma in generale l’intera mappa è coperta con una buona dose di compiti da affidare al personaggio principale.

Ovviamente, come tutte le mod che debuttano sul “mercato”, non è assolutamente perfetta. L’autore ha già dichiarato che tenterà di aggiustarla in corsa, aggiungendo nuovi incarichi e ovviamente migliorando ancora di più quelli che sono gli attuali lavori. L’unica roba certa è sicuramente l’incredibile quantità di contenuti che aggiunge a Red Dead Redemption 2, portandolo probabilmente allo status di giochi quasi infinito. Niente di nuovo eh, le mod che rendono casuali diversi giochi esistono da molto tempo ma è comunque una piacevole aggiunta per chiunque stesse cercando una seconda motivazione per tuffarsi nuovamente all’interno del kolossal western di Rockstar Games.

Potete acquistare GTA V per console PlayStation visitando questo indirizzo.

Original autore: Alessandro Adinolfi

  456 Visite

Copyright

© Fonte: Tomsw.it

Dic
14

Un IA ha ricreato The Last of Us, il risultato è arte pura!

Tra le molteplici produzioni videoludiche, quella di The Last of Us è senza ombra di dubbio una delle più apprezzate e discusse. Oltre ad un seguito diretto che ha ottenuto elogi ovunque, l’IP creata da Naughty Dog sta per ricevere un adattamento seriale con attori del calibro di Pedro Pascal e Bella Ramsey grazie ad HBO. Oltre a ciò, un utente ha utilizzato un IA per ricreare alcune immagini partendo proprio da diversi input derivati dall’esclusiva PlayStation.

Le immagini si possono trovare su Reddit, dove l’utente conosciuto online con il nickname ‘daRek27’ ha pubblicato una galleria di screnshot che mostrano il risultato ottenuto dall’IA. Passando in rassegna le varie immagini ricreate dall’IA possiamo vedere come l’intelligenza artificiale abbia saputo realizzare delle vere e proprie opere d’arte tutte diverse ma con alcuni elementi molto particolari in comune.

Le immagini sembrano dei dipinti veri e propri, e con ogni screen sembra rivedere molte delle ambientazioni presenti nei due The Last of Us. Il tutto risulta poco chiaro se si scende nei dettagli, riprendendo quasi una forma d’arte astratta piena di forme e colori differenti che entrano in contatto tra di loro.

Here’s a collection of images generated by AI when given the concept "The Last of Us" from thelastofus

È decisamente interessante vedere come un’intelligenza artificiale riesca a riprodurre immagini tanto complesse partendo da un semplice input. Ora sarebbe curioso vedere che tipo di immagini creerebbe l’IA in questione con altri brand videoludici famosi.

Continua a leggere
  335 Visite

Copyright

© Fonte: Tomsw.it

Dic
14

Fortnite: arriva l’evento di Mezz’Inverno! Ecco le novità

Ora che Fortnite è entrato nel Capitolo 3, in molti si aspettavano una serie di novità questo martedì. Di solito Epic Games tende ad aggiornare il proprio titolo di punta ogni due settimane, e dopo l’evento di fine Stagione siamo finalmente pronti ad accogliere i primi cambiamenti post Capitolo 3. Ovviamente, essendo nel pieno del periodo natalizio, gran parte del nuovo aggiornamento si basa sul noto festival invernale annuale.

In queste ore Epic Game ha annunciato che tra pochi giorni avrà finalmente inizio l’evento di Mezz’inverno di quest’anno! I giocatori di Fortnite sono invitati a restare sintonizzati per ulteriori dettagli sulla data di inizio dell’evento, ma se avete già raggiunto un livello sufficiente, nel frattempo, potete sbloccare gli stili livello super di questa stagione. Oltre a questo, inoltre, la nuova patch andrà a modificare, bilanciare e correggere dei bug della v19.01

Nella sezione Ricompense bonus della scheda Pass battaglia, sono già disponibili diversi stili bonus per i costumi del Capitolo 3 Stagione 1 per i giocatori che hanno superato il livello 100. La nuova patch, inoltre, aggiunge nuovi stili bonus: gli stili livello super di questa stagione. Superando il livello 140 nel corso della stagione si potrà sbloccare i seguenti stili livello super: Negativo fotografico, Blackout scarlatto e Realtà dorata per Shanta, Ronin, Ten. John Lama, Harlowe e Spider-Man.

Per quanto riguarda la risoluzione dei bug, Epic Games ha risolto un problema che causava la disattivazione dello Schermo condiviso, risolto un problema per cui il furgone di riavvio a volte non riavviava i giocatori se più di un compagno vi stava interagendo e infine corretto un problema per cui lo schermo vibrava più intensamente del dovuto in diverse situazioni, come scivolate, planate e uso delle fenditure.

Potete acquistare ora una ricarica V-Bucks su Amazon a questo indirizzo.

Original autore: Gianluca Saitto

  321 Visite

Copyright

© Fonte: Tomsw.it

Dic
14

Xbox: il nuovo poster ufficiale vi farà venire gli incubi

Xbox negli ultimi mesi sta percorrendo una crescita incredibile. Con il recente rilascio di Halo Infinite, il seguito di una delle saghe più amate esclusive sulle console targate Microsoft, la piattaforma ha attirato a sé un’utenza ancora più vasta di prima, visto tutto ciò che soltanto questo titolo riesce ad offrire (qui potete trovare la nostra recensione). Ultimamente la console sta indubbiamente mantenendo una buona reputazione quindi, constatabile anche da dati che riportano un aumento di vendite non poco importante in Giappone.

Di recente Xbox ha anche spento la candelina dei suoi primi 20 anni, e i festeggiamenti non sono di certo mancati. Il 15 novembre 2001 è la data di debutto di questa console, e per l’occasione un mese fa sono state messe in vendita delle nuove cuffie e pad celebrativi, assieme a vario merchandising ed eventi. Tra questi ultimi, ad esempio, abbiamo il sito ufficiale di Xbox che per un periodo, nel mese di novembre, ha visto le sue grafiche totalmente aggiornate (o meglio, riportate indietro) per rispecchiare il portale com’era anni fa. Fu addirittura aperto un museo digitale interattivo, dove era possibile visualizzare alcuni dei momenti più iconici per la console.

Ebbene, pare che i tuffi nel passato non siano ancora finiti: di recente, infatti, sono stati aggiunti nuovi oggetti all’interno del negozio di Xbox, tra cui un poster che farà venire i brividi a chiunque abbia mai posseduto una Xbox 360. All’interno di questo, infatti, è raffigurato nientepopodimeno che il fatidico Red Ring of Death (Anello rosso della morte): se quindi volete procurarvi degli incubi facili, adesso Xbox ha la soluzione per voi.

Il Red Ring of Death era l’ultima cosa che un possessore di Xbox 360 avrebbe mai voluto vedere. Questo “simbolo” appariva sul tasto di accensione della console in occasioni in cui la piattaforma non era più in grado di funzionare a dovere: a quel punto non c’era più nulla da fare, e tutto ciò che rimaneva era portarla ad aggiustare. Questa terribile immagine è adesso impressa su un poster che potete acquistare sul negozio ufficiale di Xbox al prezzo di 24,99$.

Se non avete ancora acquistato l’Xbox Series S, potete comprarla a un prezzo scontato tramite questo link.

Original autore: Francesca Malacario

  278 Visite

Copyright

© Fonte: Tomsw.it

Dic
14

The Matrix Awakens, cosa ci ha fatto capire l’Unreal Engine 5

Matrix è ovunque. La matrice che le sorelle Wachowski nel 1999 misero nelle mani di Morpheus, Trinity e di Thomas A. Anderson, meglio noto come Neo, ha segnato una di quelle vere pietre miliari non solo del cinema, ma della cultura pop in generale. Decise a rinnovare quel concept che aveva portato a un livello superiore il mito della caverna di Platone, le registe tra meno di un mese vedranno il ritorno sul grande schermo del loro capolavoro con un nuovo capitolo, il quarto. Per alimentare l’attesa, però, era necessario tenere sulle spine anche la community dei videogiocatori, quella che più di tutti ha, in questi venti anni, saputo reinterpretare il concetto di “mondo che ti è stato messo davanti agli occhi per nasconderti la verità”.

Per farci, quindi, assaporare quelli che saranno di sicuro gli sviluppi in termini di software nei prossimi cinque anni, l’Unreal Engine 5 si è palesato dinanzi ai nostri occhi con una tech demo dal nome The Matrix Awakens, disponibile su PlayStation 5 e Xbox Series S/X da pochissimi giorni, in contemporanea con l’annuncio ai The Game Awards del 2021. Il nuovo motore grafico di Epic Games, pertanto, è realtà ed è tra le nostre mani. Il nostro viaggio in Matrix ricomincia da qui.

Gli Agenti del marketing

Se la demo ci si presenta con una durata molto breve, non oltre i quindici minuti, la possibilità di sfruttare l’open world messo a disposizione da Epic Games è potenzialmente infinita. La potenza di fuoco, reale nella prima parte, simbolica nella seconda, è poderosa, così come il dubbio innestato nel videogiocatore sin da subito. Keanu Reeves, l’attore che dà il volto, la voce, le sembianze, le movenze a Neo, è reale o no? Il suo modello virtuale è perfetto, sia nei movimenti che nella resa, mostrandoci un livello di dettaglio molto alto: conosciamo la risposta, sappiamo che siamo dinanzi a una trasposizione in CGI dell’attore canadese, ma mai come in questo caso è affascinante lasciarsi conturbare dal dubbio. Ad accompagnarlo, subito dopo, appare Carrie-Anne Moss, l’attrice che ha dato vita a Trinity, fedelissima a com’era vent’anni fa al cinema.

Matrix nel 1999 aveva posto un nuovo benchmark per la realizzazione tecnica di alcune scene, se non di tutte, con una CGI che sebbene oggi possa sembrare vetusta e sorpassata – a ragion veduta – all’epoca ci aveva permesso di fissare con occhi spalancati il futuro: adesso Epic Games non solo ci permette di avere dinanzi a noi una danza, dei movimenti coordinati al millimetro da parte dei due attori, ma anche di tornare a fantasticare su quella realtà che non è tale. L’Unreal Engine 5 quindi ringiovanisce Reeves e lo riporta a vent’anni fa, pur dovendo incassare le sue critiche a quelli che sono gli agenti del marketing, che hanno preso delle decisioni che, parrebbe, vanno contro quelle che sono le azioni da compiere.

Terminato il momento di introspezione filosofica, di dubbi innestati come nemmeno Nolan in Inception, Matrix Awakens ci mette nei panni di una nuova recluta, una ragazza chiamata ad ambientarsi nella nuova realtà nella quale è stata catapultata. Neo ci saluta, con un’uscita di scena degna dell’Eletto, e ci lascia proseguire verso un lunghissimo binario, costruito per lasciarci dell’azione e dell’adrenalina a disposizione di un medium che la richiede costantemente. Puntatore automatico, pistola a sei colpi, sostituita poi da una mitraglia e via all’inseguimento con sparatoria contro gli Agenti.

Continua a leggere
  449 Visite

Copyright

© Fonte: Tomsw.it

Dic
11

Torneo eSport di Excel: le finali del Financial Modeling World Cup in onda oggi, 11 dicembre

Gli eSport sono sempre più importanti e Microsoft lo sa bene. La compagnia di Redmond ha infatti organizzato un torneo eSport di Excel, la Financial Modeling World Cup, le cui finali andranno in onda quest'oggi, 11 dicembre 2021, alle 18:00.

Financial Modeling World Cup è un torneo composto da 128 partecipanti per ogni regione del mondo (Africa, Asia/Pacifico, Europa, Nord America, America Latina). Le qualificazioni sono iniziate il 13 novembre e oggi, 11 novembre 2021, ci saranno le fasi finali, divise in tre parti: quarti, semifinali, e finale. Il montepremi totale è 10.000 dollari, sovvenzionati da Microsoft ovviamente.

Financial Modeling World Cup ha luogo da anni. Ogni round consiste in casi di studio che vengono forniti ai concorrenti all'inizio del match. Secondo le regole del FMWC, ogni caso di studio consiste in un problema la cui lunghezza è compresa tra 1 e 5 pagine con una lista di domande alle quali i concorrenti devono rispondere. Per avanzare nel gioco, ogni concorrente deve rispondere completamente alle domande e produrre e presentare modelli finanziari in un foglio di calcolo.

L'atmosfera di un match è molto simile a quella di altro tornei eSport, con anche un commentario live di quanto avviene durante il torneo da parte di membri noti della community, compreso Bill Jelen, che si fa chiamare "Mr. Excel".

  257 Visite

Copyright

© Fonte: Tomsw.it

Dic
11

PlayStation collabora con Family Video Game Database, un grande aiuto per i genitori e tutori

Sony Interactive Entertainment ha annunciato che PlayStation collabora ora con Family Video Game Database, un archivio elettronico utile ai genitori che hanno bisogno di comprendere i videogiochi e le esperienze di gioco dei figli. Il database è opera di Andy Robertson, autore del libro Taming Gaming.

"Il Family Video Game Database è una piattaforma meravigliosa per aiutare genitori e tutori a navigare nel mondo dei videogiochi, e siamo entusiasti di salire a bordo come primo sponsor aziendale", ha detto Sean Whitcomb, direttore di Trust and Safety presso SIE. "Presso Sony Interactive Entertainment, vogliamo che tutti abbiano un'esperienza felice sulle nostre piattaforme PlayStation, quindi è importante che i genitori prendano decisioni informate quando giocano ai videogiochi - dall'uso delle impostazioni di controllo parentale sulle nostre console alla scelta dei giochi che più si adattano alle loro necessità e a quelle delle loro famiglie".

Family Video Game Database

Con l'aiuto di Sony, Robertson prevede di espandere il Family Video Game Database per renderlo più facile da usare per i genitori. Inoltre, prevede di fare di più nell'area dell'accessibilità. Uno dei suoi piani è quello di permettere agli sviluppatori di giochi di contribuire al database, ed evidenziare le caratteristiche di accessibilità e le impostazioni nei loro giochi.

Family Video Game Database è ancora agli inizi, ma ha già una media di 15.000 visitatori al giorno.

  327 Visite

Copyright

© Fonte: Tomsw.it

Dic
11

Serious Sam: teaser trailer da Devolver Digital a tema glaciale

Tramite YouTube, Devolver Digital ha condiviso un nuovo teaser trailer dedicato a Serious Sam. Il video, che potete vedere qui sopra, non mostra quasi nulla, ma è chiaramente a tema "glaciale".

Il teaser trailer di Serious Sam si apre con una scena (insolitamente) tranquilla sulla costa di un qualche luogo freddo e nevoso. Vediamo una boa con dei gabbiani. Poco dopo, però, un motoscafo arriva a interrompere la tranquillità. La scena successiva mostra l'ambientazione dall'alto: vediamo una foresta in lontananza e delle montagne, oltre a una barca malmessa in prima piano.

La voce narrante dice: "Cavolo se fa freddo, ma nulla mi scalda quanto dare calci in culo alla gente." Infine, viene mostrato il logo di Serious Sam, che però si trasforma in una propria versione glaciale. Per ora è difficile dire di cosa si tratti. Potrebbe essere un nuovo capitolo della serie, oppure un DLC per Serious Sam 4, pubblicato su PS5 e Xbox Series X|S pochi giorni fa.

Serious Sam 4 è disponibile da poco anche su Xbox Game Pass e PC Game Pass.

  349 Visite

Copyright

© Fonte: Tomsw.it

Dic
11

GTA 6: Rockstar Games nel caos, potrebbe essere una grossa delusione, per un insider

GTA 6 potrebbe rivelarsi una grossa delusione per molti giocatori, a causa anche di uno sviluppo che si sta rivelando estremamente caotico in quel di Rockstar Games, che potrebbe portare a risultati al di sotto delle aspettative, secondo un insider.

L'insider in questione è noto come AccNGT su Twitter, e lo prendiamo in considerazione perché, di recente, ha rivelato in largo anticipo e con estrema precisione il progetto Star Wars Eclipse di Quantic Dream, con tanto di artwork vero a corredo. Ovviamente, questo non lo rende automaticamente affidabile anche per quanto riguarda le questioni di Rockstar Games, ma tra i tanti insider che girano in rete si trova già in una posizione di rilievo come risultati ottenuti.

Nel breve messaggio pubblicato su Twitter, AccNGT sostiene che in molti non si possono rendere conto di quanto sia attualmente caotico lo sviluppo di Grand Theft Auto 6, e che questo caos potrebbe facilmente portare a un risultato deludente per molti, sotto alcuni aspetti, tra i quali però "non la grafica", secondo quanto riferito.

La serie ci ha abituato al fatto di stabilire nuovi standard qualitativi per quanto riguarda la grafica dei giochi open world molto estesi e GTA 6 non dovrebbe deludere su questo fronte, ma i problemi dello sviluppo potrebbero risultare in altri inconvenienti, forse riguardanti il gameplay o i contenuti. A questo proposito, tra l'altro, anche Jamie King, uno dei fondatori di Rockstar, aveva riferito la probabilità di grossi cambiamenti nella storia e nel tono, con l'uscita di scena di Leslie Benzies e Dan Houser.

Secondo AccNGT, inoltre, se il gioco dovesse essere annunciato entro la fine del 2021 o all'inizio del 2022, ci sarebbe di che essere preoccupati, perché evidentemente allo stato attuale il progetto ha bisogno di molto tempo ancora per essere ottimizzato e migliorato a dovere. Ovviamente prendiamo il tutto come una semplice voce di corridoio senza alcuna possibilità di conferma, ma la fonte potrebbe essere affidabile.

  372 Visite

Copyright

© Fonte: Tomsw.it

Dic
11

Matrix: Il Risveglio, PS5 e Xbox Series X|S a confronto nell'analisi di Digital Foundry

Matrix: Il Risveglio è la novità più interessante emersa dai The Game Awards 2021 secondo Digital Foundry, sul fronte squisitamente tecnico che riguarda in maniera specifica la rivista in questione, come riferito nella recente analisi che mette anche a confronto le versioni PS5 e Xbox Series X|S.

In generale, la demo tecnica risulta alquanto impressionante il lungo video di Digital Foundry, che va avanti a disquisire per quasi un'ora sul software in questione, dimostra come questo banco di prova di Unreal Engine 5 sia importante per valutare le performance delle console next gen e quello che può riservare il futuro. Tuttavia, in generale le performance non sono incredibile sul fronte del frame-rate, mentre rimane davvero impressionante il colpo d'occhio e la complessità poligonale che Matrix: Il Risveglio riesce a raggiungere.

La stessa cosa era stata rilevata nel primo video confronto pubblicato da ElAnalistaDeBits, ma in questo caso l'analisi va molto più in profondità ad esaminare diversi aspetti della demo e soprattutto l'applicazione delle varie tecnologie introdotte da Unreal Engine 5, dunque la visione è davvero molto interessante.

Sia PS5 che Xbox Series X adottano una risoluzione variabile che viaggia tra i 1440 e i 1620p circa con temporal upsampling a 4K, ma nelle scene più concitate può scendere anche più in basso, fino a raggiungere i 1080p, mentre Xbox Series S scende fino a 720p in alcuni frangenti.

Per quanto riguarda il frame-rate, invece, i risultati non sono particolarmente positivi, vista la mole di elementi sullo schermo: le scene d'intermezzo sono visualizzate a 24 frame al secondo, probabilmente per mantenere uno stile cinematografico, mentre l'azione dovrebbe andare a 30 fps ma scende in continuazione, specialmente nelle fasi di guida.

Continua a leggere
  423 Visite

Copyright

© Fonte: Tomsw.it

Ago
31

Skype aggiorna la sua funzione di messaggistica con bozze, segnalibri e altro

Skype è meglio conosciuto per essere un'app di videochiamata e, in una certa misura, è perché il suo set di funzionalità di messaggistica è stato un po 'sottosviluppato. Oggi, l'azienda sta lavorando per cambiare quell'immagine con una serie di miglioramenti alle funzionalità di chat di Skype volte a differenziarla ulteriormente dalle app concorrenti.Una delle più utili delle nuove funzionalità è il supporto per Message Draft. Simile all'email, qu...

Continua a leggere
  5590 Visite
Ago
31

Ora puoi condividere la musica da Spotify alle storie di Facebook

Spotify questa mattina ha annunciato un nuovo modo per condividere la musica con amici (o fan, se sei un artista), mediante una nuova integrazione di Facebook Stories che include anteprime di 15 secondi di brani. Gli spettatori possono anche facoltativamente toccare il pulsante "Riproduci su Spotify" nella Storia per essere reindirizzati all'app Spotify per saperne di più.La funzione è progettata in gran parte pensando agli artisti e ai loro team,...

Continua a leggere
  5819 Visite
Ago
31

La beta chiusa di Minecraft Earth sarà disponibile su Android in cinque città

 Quando la beta di Minecraft Earth (pensa che i concetti di costruzione di Minecraft si siano mescolati con il mondo errante / realtà aumentata / raccolta di concetti di Pokémon GO) è iniziata a luglio, lo ha fatto con una presa o due: ha funzionato solo su iOS, e solo i giocatori di Seattle o Londra erano effettivamente in grado di giocare. Il beta pool si sta espandendo drammaticamente questa mattina, con i giocatori su Android che sono sta...

Continua a leggere
  6338 Visite
Ago
31

YouTube Kids viene lanciato sul Web

 I contenuti YouTube adatti ai bambini hanno ora un proprio sito Web, youtubekids.com. Il sito Web offrirà un'esperienza simile all'app per dispositivi mobili YouTube Kids esistente, in cui i genitori saranno in grado di indirizzare i propri figli a video adatti all'età, nonché di tenere traccia della cronologia di visualizzazione dei propri figli e di contrassegnare i contenuti persi dai filtri di YouTube. Al momento del lancio, il sito non ...

Continua a leggere
  5634 Visite
Gen
26

L'inno ambizioso di BioWare è un inizio difficile quando i giocatori mettono in ginocchio i server

Il mondo dei videogiochi è entusiasta di giocare a Anthem, la risposta di BioWare a Destiny e altri sparatutto online di grosso budget, ma un fine settimana in anteprima esclusivo per il gioco del mech-flying ha faticato a decollare. Naturalmente, non sarebbe un gioco in questi giorni senza qualche singhiozzo per rendere le cose più interessanti, ma è un po 'imbarazzante.La demo da 40-gigabyte è stata resa disponibile oggi a coloro che avevano pre...

Continua a leggere
  4126 Visite
Gen
26

Tinder si impegna a risolvere la causa per discriminazione per età

Recentemente Tinder ha accettato di risolvere una causa per discriminazione basata sull'età classificata in 23 milioni di dollari. La causa, presentata lo scorso aprile in California, ha accusato Tinder di aver addebitato alle persone di età superiore a 30 anni il doppio dell'importo per i servizi di abbonamento. La classe è composta da ogni persona di 29 anni o più al momento che ha sottoscritto Tinder Plus o Tinder Gold tra il 2 marzo 2015 e la ...

Continua a leggere
  4219 Visite
Gen
26

Lo sviluppo di Metroid Prime 4 è andato così male, Nintendo sta ricominciando

Per tutti quelli che si chiedono perché non abbiamo ascoltato molto dal campo di Metroid Prime 4 da quando il titolo è stato annunciato all'E3 2017 (con un rimorchio dichiaratamente travolgente), Nintendo ha appena offerto una risposta sorprendentemente sincera. L'amministratore delegato senior Shinya Takahashi è apparso in un video per spiegare che lo sviluppo del gioco finora non è riuscito a soddisfare gli standard dell'azienda. Come tale, la s...

Continua a leggere
  2768 Visite
Gen
26

Facebook inizia a crittografare i messaggi di Instagram prima dell'integrazione con WhatsApp, Facebook Messenger

Facebook sta pianificando di implementare la crittografia end-to-end per i messaggi Instagram, come parte di un più ampio sforzo di integrazione tra le piattaforme di messaggistica aziendale, tra cui WhatsApp e Facebook Messenger.Prima riportato dal New York Times, il gigante dei social media ha detto che rielaborare l'infrastruttura sottostante delle sue tre app di messaggistica permetterà agli utenti di parlarsi più facilmente. Le app resteranno...

Continua a leggere
  2989 Visite
Gen
25

Schermata nascosta in iOS 12.2 beta suggerimenti su AirPods in grado di gestire "Hey Siri"

È uno strano capriccio dell'attuale generazione di AirPod: supportano Siri, ma solo se si tocca prima uno degli auricolari. A differenza di iPhone, iPad, Apple Watch e HomePods, non puoi semplicemente dire "Hey Siri" e borbottare la tua richiesta.Le voci hanno vagato per un po 'suggerendo che una nuova iterazione di AirPods - AirPods 2, il mulino di rumori li chiama - porterebbe funzionalità "Hey Siri". Ora uno schermo nascosto nell'ultima version...

Continua a leggere
  3185 Visite
Gen
25

Apple finalmente porta Microsoft Office sul Mac tramite App Store e finalmente si esulta!

Quel lamento lento che senti diffondersi oggi su Internet potrebbe essere dovuto al fatto che Apple ha finalmente aggiunto Microsoft Office al Mac App Store. Il pacchetto includerà Word, Excel, PowerPoint, Outlook e OneNote.Shaan Pruden, senior director of worldwide developer relations di Apple, afferma che quando l'azienda ha revisionato l'App Store lo scorso anno, ha aggiunto la possibilità di caricare diverse app in un pacchetto di abbonamento ...

Continua a leggere
  3137 Visite

By accepting you will be accessing a service provided by a third-party external to https://imperoweb.com/

loading...

Sections

Prodotti

Partner

Consigliati

Azienda

Seguici Sui Social

X

Impero Web Copyright Abilitato

Non è ammessa nessuna copia i contenuti sono protetti da diritti d'autore.