3 minuti di lettura (684 parole)

Nadia Toffa: 100 iene ricordano l'amica scomparsa

Nadia Toffa: 100 iene ricordano l'amica scomparsa

​Reunion speciale di 100 Iene per la puntata d'apertura della nuova stagione in cui è stato reso omaggio a Nadia Toffa. 

Sono ormai quasi due mesi che Nadia Toffa ci ha lasciati; in occasione della prima puntata della nuova stagione delle Iene il programma di Davide Parenti ha reso omaggio alla sua conduttrice con una puntata speciale e la condivisione dell'ultimo video registrato da Nadia Toffa.

Un video che rivela l'anima più intima di questa donna coraggiosa, che nonostante la gravità della sua malattia non ha mai perso il sorriso:

"Vorrei incontrare persone care, amici, persone che hanno lasciato il segno in questo ultimo anno, persone che contano davvero. Amici, vecchi amici, colleghi di lavoro, persone a me care che mi sono state vicino, che mi hanno dato la carica, che mi sono state accanto in questo ultimo anno che è stato davvero tremendo".

loading...

100 iene si sono riunite in occasione della puntata speciale del 1 ottobre per darle un ultimo toccante abbraccio con un toccante lungo discorso di Alessia Marcuzzi. 

"Abbiamo pensato mille volte a come iniziare questa puntata senza di lei, scusate se sono emozionata e non mi verranno le parole questa sera. Ho la voce un po' rotta, dietro di me ci sono persone che la conoscevano molto meglio di me. Spero di riuscire a dire ciò che abbiamo dentro. La cosa migliore da fare era stare qua, tutti uniti, tutti insieme e festeggiare la vita. Questo è quello che voleva Nadia. Lei sorrideva sempre. Molti di noi non sapevano cosa avesse Nadia esattamente. Non si sapeva cosa sarebbe successo. Non ne aveva parlato con tutti, solo con le persone più strette. Aveva detto di avere un male terribile, il più brutto dei mali. Tutti avevamo la speranza che questo momento tardasse il più possibile o non arrivasse mai. Quando è arrivata la notizia, la botta è stata troppo forte, ed è stata forte anche per voi. L'affetto che ha ricevuto la famiglia di Nadia è stata una cosa gigante. Nadia aveva il potere di unire le persone. Ci ha messo insieme qui stasera. Grazie anche a voi e a tutto quello che ci avete dato in questo periodo. Forse non tutti sanno che fin da subito Nadia sapeva tutto, sapeva che il cancro non le avrebbe dato più di un anno di vita. Lei diceva: 'Se vai su Google e digiti la malattia che è capitata a me, l'unica cosa che puoi fare in quel momento è che ti manca il respiro e ti gira la testa, ti puoi solo sedere. Non c'è altra cosa che tu possa fare in quel momento'. Tutti siamo abituati a vedere Nadia combattiva, che ce la metteva tutta, con la grinta, ma anche lei ha pianto. Non ve l'ha fatto vedere, ma ha pianto tanto. La guerriera ha deciso di combattere il cancro a modo suo, di non dargliela vinta, di andare avanti. Aveva paura, tanta paura ma non ha voluto dargliela vinta. Ha continuato a lavorare e a non vergognarsi, perché non era una colpa essere malata. In tutte le famiglie c'è qualcuno che combatte contro questo mostro con coraggio e dignità. Lei diceva che non conta quanto vivi ma come vivi e lei ha vinto perché ha fatto ciò che voleva. Lei voleva essere una iena fino a quando era studentessa, voleva indossare questa cravatta fin da quando era bambina. Secondo me ci sta guardando e sta ridendo, dirà 'Ma guardate questi minc**oni'. Secondo me ci stai guardando e sei emozionata. Tu sei una ragazza magica, ci hai riempito i cuori".

Tra i momenti significativi della puntata c'è stato l'abbraccio tra Alessia Marcuzzi e Simona Ventura che hanno così dimostrato di aver superato gli screzi degli ultimi tempi. Tra gli assenti "Illustri" ci sono stati Ilary Blasi, Teo Mammuccari, Miriam Leone e Pablo Trincia tutti impegnati altrove per motivi di lavoro; ma la loro assenza non ha mancato di suscitare polemica e malcontento sui social da parte del grande pubblico che ha seguito la puntata. 

Vikings 6: trailer ufficiale e data d' inizio
La Casa di Carta 4: Palermo svela la data di uscit...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli