1minuto/i il tempo di lettura (238 parole)

Salta l'accordo tra Disney e Sony, Kevin Feige non produrrà più Spider-Man

Salta l'accordo tra Disney e Sony, Kevin Feige non produrrà più Spider-Man

​Deadline ha riportato una notizia incredibile: Spider-Man interpretato da Tom Holland è fuori dal MCU, vediamo assieme il perchè. 

La notizia è stata riportata in serata da Deadline:  a causa del mancato raggiungimento di un accordo relativamente  ad alcune questioni economiche legate alle produzioni del film c'è stata un rottura tra i due colossi. Conseguentemente Kevin Feige non sarà più il produttore dei prossimi film di Spider-Man. 

La cosa non dovrebbe influenzare i nuovi capitoli della saga dell'Arrampicamuro, che dovrebbe comunque vedere Tom Holland come protagonista e Jon Watts come regista, ma Marvel non sarà più coinvolta nello Spider-Verse.

loading...

 IO9 ha riportato poco fa  le parole di un portavoce della Sony, che afferma che  "la disputa è semplicemente sulla possibilità di avere un credito da produttore, e le trattative sono ancora in corso". Sony aggiunge che Feige ha contribuito ad altri film del mondo di Spider-Man senza ricevere un credito da produttore (il riferimento è a Venom). Variety ha corretto il "tiro" di quanto riportato nel suo sito affermando che le trattative tra i due colossi sarebbero ancora in corso.

Trovare un accordo tra le parti sarebbe davvero auspicabile dato che si tratta di un ottimo franchise più che avviato in modo eccellente:  Far From Home è stato il film di Spider-Man che ha guadagnato più soldi ai botteghini di sempre.

Bond 25: è stato finalmente rivelato il titolo del...
Stardust: la prima foto ufficiale del biopic su D...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli