2 minuti di lettura (495 parole)

Game of Thrones: George R.R.Martin annuncia che i nuovi libri non saranno influenzati dal finale della serie

Game of Thrones: George R.R.Martin annuncia che i nuovi libri non saranno influenzati dal finale della serie

Sono passati tre mesi da quando è terminata ufficialmente l'ultima stagione di Game of Thrones; le polemiche dei fan sul finale di serie non accennano a stemperarsi e molti iniziano ad aver paura che il finale della serie tv influenzerà i libri con cui George R.R.Martin chiuderà la saga letteraria di "Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco". Vediamo cosa ha risposto l'Autore stesso a queste nuove polemiche

 I fan  di Game of Thrones sono davvero irriducibili: a tre mesi dl finale della loro serie preferita continuano a polemizzare sul finale dell serie. La loro paura maggiore adesso è che gli ultimi libri che George R.R.Martin scriverà possano essere influenzati da come si è chiusa la serie tv. 

Intervistato da The Observer sull'argomento George R.R.Martin ha precisato prima di tutto che per lui è liberatorio che la serie sia finita, perchè la pressione che aveva addosso era davvero troppa:

"Non penso che la serie televisiva sia stata un bene per me. L'unica cosa che avrebbe dovuto accelerare il processo mi ha rallentato. Ogni giorno mi sono seduto per scrivere e nonostante io avessi una buona giornata… mi sentivo malissimo perché pensavo: 'Oh mio Dio, devo finire i libri. Ho scritto solo quattro pagine quando avrei dovuto finirne 40.

Pensare che adesso è finita per me è liberatorio perchè adesso vado l mio ritmo nello scrivere. Ho giornare belle e giornate brutte, ma lo stress è molto meno. anche se c'è ancora"

loading...

​George R.R.Martin si è poi lamentato del "danno" che ha avuto nel diventare tanto famoso:

"Non voglio andare ad un party dove un susseguirsi interminabile di persone vuole farsi un selfie con me. Perché non è più divertente com'era ai vecchi temp questo è lavoro.

Non posso andare più in una libreria, e questa era una delle cose che preferivo di più al mondo. Passare da uno scaffale all'altro, prendere un po' di libri, leggere un pochino, andarsene con una pila infinita di cose che non avevi mai sentito prima di entrare. Ora quando vado in una libreria, vengo riconosciuto in meno di dieci minuti e immediatamente si forma una folla intorno a me. Ti rendi conto di aver guadagnato molto ma anche di aver perso molte cose."

​L' Autore ha fornito anche qualche indicazione sui prossimi libri; senza però sbilanciarsi nel dicharare una possibile data d'uscita di The Winds of Winter...

"Le teorie dei fan su quanto accadrà negli ultimi libri sono in parte vere; ma su una cosa hanno sbagliato in pieno: gli avvenimenti che ci sarnno in futuro non saranno influenzati dalla serie tv. Scoprirete quanto profondamente differiscono dopo che li avrò pubblicati"

​Chi è rimasto scontento dal finale di Game of Thrones potrà  "resettarlo" da zero grazie  ai romanzi che Martin sta scrivendo per chiudere la saga letteraria? Sarà davvero interessante ed intenso legere come finirà quando George R.R.Martin pubblicherà i due romanzi rimenti per chiudere la saga de "Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco" 


Stephen Amell ha già firmato per una nuova serie t...
Temptation Island Vip 2019: svelate le sei coppie ...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli