1minuto/i il tempo di lettura (279 parole)

Krypton: cancellata la serie prequel di Superman dopo due stagioni

Krypton: cancellata la serie prequel di Superman dopo due stagioni

 Syfy ha deciso di non rinnovare Krypton, la serie prequel delle avventure di Superman, che si concluderà quindi dopo sole due stagioni.

Nonostante la serie Krypton abbia ricevuto consensi ed apprezzamenti anche dagli appassionati dei fumetti della DC, Syfy ha cancellato  la serie-prequel incentrata sul nonno dell'Uomo D'Acciaio dopo sole due stagioni. E' stato anche fermato lo sviluppo dello spinoff su Lobo al quale l'emittente stava lavorando.  A riportare la notizia è stato The Hollywood Reporter.

loading...

Ambientato due generazioni prima della distruzione del pianeta natale di Superman, Krypton è incentrato sul nonno di Superman, Seg-El (Cameron Cuffe), un giovane uomo che deve cercare di salvare il suo pianeta dalla distruzione per cambiare il destino del suo futuro di suo nipote. Nella serie ci sono anche Georgina Campbell, Elliot Cowan, Ann Ogbomo, Aaron Pierre, Rasmus Hardiker e Wallis Day.

La decisione è avvenuta qualche giorno dopo la conclusione della seconda stagione. Nonostante gli appassionati dei fumetti della DC non siano mai stati contro la serie, lo show ha incontrato molte  difficoltà nel trovare un pubblico e a piacere a chi non è cresciuto divorandosi i fumetti della DC. L' episodio finale della seconda stagione ha fatto registrare solo 408.000 spettatori, un calo veramente impressionante specie se si tiene conto che nella prima stagione di media ogni episodio registrava 1,8 milioni di spettatori.

​Potrebbe non essere comunque la fine per le avventure del nonno di Superman: Warner Horizon Television, casa di produzione dello show, sta cercando una nuova distribuzione sia per Krypton che per Lobo, che quindi potrebbero essere salvate. Non appena avremo notizie in merito vi aggiorneremo. 

Il Re Leone è il film d'animazione con il miglior ...
Lutto nel mondo del ciclismo, a 76 anni si è spent...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli