7 minuti di lettura (1389 parole)

Recensione di "Anime Immortali - Destiny" di Francesca Maranzano

Recensione di "Anime Immortali - Destiny" di Francesca Maranzano

 Recensione di "Anime Immortali - Destiny" di Francesca Maranzano. Selfpublishing. A cura di Alessia Municchi

Consigliato da ImperoWeb 

 Una cover incantevole ci introduce questo libro: vi è raffigurata una splendida fanciulla bionda, di una bellezza eterea, quasi angelica, sorridente sotto la luna; il colore azzurro cielo in cui è immersa sembra quasi fermare il tempo immortalandole quel sorriso delicato sul volto....lei è la nostra protagonista, Selene, e questa narrata è la sua storia.

Francesca Maranzano dimostra, in questo suo romanzo, di possedere un dono raro e, per uno scrittore, davvero prezioso: giocando con le parole riesce a fondere meravigliosamente il reale e il fantastico dando vita ad un racconto coinvolgente, mai banale e davvero ben scritto.

E' una lettura scorrevole e senza pause, il ritmo della narrazione è, infatti, sostenuto, non c'è un attimo di tregua e questo ne costituisce un ulteriore pregio perché fa rimanere sempre sull'attenti ad ogni capitolo fino al finale!

Il filo conduttore della storia è l'amore tra le due anime predestinate: Selene ed Aidan. Lei è, all'apparenza, solo una splendida giovane donna umana ma in realtà è figlia di Zeus e di un angelo celeste destinata a possedere un potere immenso. Lui è un likae destinato ad essere un capo per la sua gente, imperturbabile a tutto, fino al giorno in cui incontra Selene, ancora bambina, e comprende immediatamente che lei è la sua enaid.........la sua anima predestinata il suo destino.......

Selene è un personaggio che ho trovato a dir poco adorabile: all'inizio quando viene descritta è solo una studentessa tra le tante; anzi le sue sorelle e la sua amica Cassie la esortano a divertirsi un po' perché è sempre così seria....Ma Selene è diversa dalle solite ragazze a lei piace studiare...

"..adorava tutto quello che comprendeva lo studio e la conoscenza. Anelava conoscere, avere notizie su tutto..."


"..letteratura era la materia che più le piaceva. Adorava le storie degli antichi autori e leggere le loro opere. I romanzi erano la sua passione più grande e potrebbe stare ore a leggere un libro senza accorgersi del tempo che passa....

Shakespeare? Lo adorava alla follia, ma chi non amava Romeo e Giulietta? Nonostante fosse una storia d'amore finita male, adorava quel tipo di amore …..immaginava i due protagonisti vivere il loro amore dopo la morte. Un'amore puro e irrazionale.

Anche lei voleva un'amore così forte..."

  All'apparenza sembra una bambolina dolce da proteggere anzi, come spesso la chiama Aidan, un angelo innocente; ma lei non è solo questo: quando scopre di essere stata "ingannata" tutta la vita dalle persone che l'hanno cresciuta e chiamata sorella non esista nemmeno un attimo ad andarsene con Aidan e non lo fa solamente per ribellione e perché già, inconsciamente, sente di potersi fidare di lui; ma perché vuol essere la padrona del proprio destino e provare, tramite le sue azioni future, a scegliere il suo.

"...non era un umana, ma un incrocio tra immortali, frutto di un legame proibito. Esseri che la cercavano perché aveva qualcosa che non aveva. Era troppo da digerire in una volta sola..."

 Nella fortezza dei Likae Selene non si sentirà sempre ben accettata: si sentirà intimidita dal padre di Aidan, da Lucien, uno dei Likae e si sentirà perfino gelosa quando incontrerà una ex del "suo lupo"; ma, pian piano, in questa sua nuova famiglia inizia a capire che per non può sempre aspettarsi che siano gli altri a proteggerla......inizia perciò ad allenarsi con Lucien.

"...Non ho ancora ricevuto i miei poteri ma questo non significa che debba rimanere ferma in un angolo ad aspettare. Posso imparare a difendermi in altri modi.."

  Questo le causerà qualche attrito con Aiden però niente di irreparabile.

"...Non sono una principessa che ha bisogno del suo prode cavaliere dalla scintillante armatura. Posso e voglio difendermi da sola. Sai gli anni sono cambiati, la donna è indipendente adesso..."

 Quando, poi, superate diverse problematiche, Selene arriverà a confessare il suo amore ad Aiden finalmente riceverà in dono la Chiave del Tempo..

Adesso è pronta a combattere...........riuscirà a salvarsi da chi la cerca e a compiere il suo destino con Aidan??

Aidan....che dire di Aidan.....me ne sono innamorata follemente!!!

E non perché come dice Cassie, l'amica di Selene,

"..e' un gran figo!!!.."

loading...

  Ma per il suo meraviglioso modo di essere: pensa sempre e solo a lei prima di tutto.....pur di non metterla in pericolo, quando ancora non sapeva che lei fosse immortale, era disposto a lasciarla stare serena (anche vicina ad un altro) pur di saperla felice.

"....so benissimo che non potrà mai essere mia, ma il solo pensiero che vive la sua vita felice e spensierata mi basta. Non posso dimenticarmi della sua esistenza, sarebbe come chiedermi di non respirare........

il mio destino è Lei. E anche se sarò costretto a saperla con un altro, mi roderà da morire, ma non potrò farci nulla. Dai colpa a ci vuoi, agli Dei o al Destino, ormai mi sono rassegnato a vederla così.."

 Zeus, poi, lo ricompenserà di questo suo spirito di sacrificio chiedendo proprio a lui di proteggere la sua amata figlia: Selene!

Da quel momento per lui tutto cambia: lei è sua e adesso può avvicinarla e proteggerla come tutto il suo essere gli grida di fare...

"...la sua donna era davvero davanti a lui. Niente di più bello della sua voce, del suo nome pronunciato dalle sue labbra. Il suono della sua voce, dolce ed armoniosa, lo inebriava, incatenandolo a lei. Da quanto tempo aspettava questo momento?? Lei era tutto quello di cui aveva bisogno..."

  E' il sogno di ogni donna avere un uomo che come lui dice

"..ti troverò sempre Angelo..."

  L'attrazione tra Selene ed Aiden è, da subito, fortissima fin dal loro primo bacio

"...il contatto fu dolce, leggero, inatteso. Nell'esatto momento in cui le loro bocche si incontrarono, scattò qualcosa.

Ebbe un fremito lasciandosi andare a quel bacio tanto atteso quanto desiderato. Fu sopraffatta da un'ondata di calore mentre il bacio si approfondiva e assaporava il suo sapore di menta. Si strinse a lui bramosa, anelando quel bacio, desiderando le sue mani su di lei......."

 Brava, bravissima la scrittrice che in modo perfetto ed impeccabile rende l'empatia di queste due anime che da sole sono splendide, ma vicine risuonano di quell'energia che solo il vero amore può dare a due persone.

Adoro la scena quando Aidan si trasforma in Lupo e la porta al Tempio del Destino, è descritta così bene che si entra, inevitabilmente, in empatia con le emozioni fortissime che prova Selene

"...si appoggiò a lui, fidandosi, con la testa a contatto con il folto pelo bianco.

Lo sentì cominciare a correre e si strinse di più contro di lui. Il suo profumo la inebriò e, chiudendo gli occhi, ne aspirò l'odore. Le trasmise sensazioni strane, che non riusciva a capire, ma che non le trasmettevano paura anzi, si sentiva al sicuro. Protetta e amata.

Non si era mai sentita così. Le aveva sconvolto completamente la vita..........Il vento le scompigliava i capelli, allontanandoglieli dal viso. Le piaceva....

Aidan sapeva che l'avrebbe adorato e ne fu consapevole quando lo senti ridere nella sua testa..."

 In questo tempio finalmente Selene può vedere i suoi genitori: la statua che li raffigura e che si trova all'interno è una similitudine fortissima dell'amore che sta crescendo, sempre più forte, tra lei e Aidan.

Non a caso all'entrata del tempio è situata questa frase:

"..il destino di un amore è imprevedibile; ma se saremo insieme tutto andrà bene..."

Nella lettura vi accorgerete che niente è stato lasciato al caso:

dalle citazioni ad inizio di ogni capitolo che introducono in parte già le emozioni che leggerete, alle citazioni sulle divinità greche da cui si capisce bene il lavoro di documentazione che l'Autrice ha fatto prima di scrivere..........mi ha confidato che esiste realmente anche il Tempio del Destino ( e confesso non lo sapevo questo), quindi doppiamente brava ad incastonarlo nella sua storia fantasy fornendole così un tocco ulteriore di realtà.

Adoro questo libro è come una piccola gemma piena di emozioni non posso che consigliarlo di cuore a tutti gli amanti del fantasy, alle amanti delle belle storie d'amore e a tutti quelli che desiderano una lettura che sia coinvolgente ed appassionante.

Cloak and Dagger: online il primo teaser della sec...
Santa Clarita Diet 3: il teaser che annuncia la da...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli