3 minuti di lettura (633 parole)

Infelice battuta sessista del presentatore alla consegna del primo Pallone d'oro a una donna

Infelice battuta sessista del presentatore alla consegna del primo Pallone d'oro a una donna

 Il primo pallone d'oro femminile della storia è stato vinto dalla calciatrice Ada Hegerberg, ma la serata sarà ricordata perchè il presentatore ha fatto un'infelice battuta sessista fatta dal presentatore alla giocatrice premiata.

Sarebbe dovuta essere una serata storica per la consegna, per la prima volta nella storia, del Pallone d'oro ad una donna.  Il più importante riconoscimento individuale del calcio professionistico europeo femminile è stato vinto dalla calciatrice norvegese Ada Hegerberg, che ha 23 anni e gioca da attaccante nella squadra francese Olympique Lione e nella nazionale norvegese.

E invece la serata passerà alla storia per l'infelice battuta sessista che il presentatore ha rivolto proprio all'atleta vincitrice del premio. 

 Cosa è accaduto?

L'atleta è stata premiata durante l'evento di lunedì al Grand Palais di Parigi durante lo stesso evento in cui c'è stata la premiazione di Luka Modric, il centrocampista croato del Real Madrs che ha vinto la versione maschile della coppa. 

Ada Hegerberg aveva appena tenuto il suo discorso di ringraziamento per aver ricevuto il premio, invitando le ragazzine di tutto il mondo a credere sempre in loro stesse per raggiungere i loro sogni; quando poco dopo il fattaccio: il presentatore della serata, il DJ francesce Martin Solveig, ha chiesto all'atleta se sapesse fare twerking (una danza molto sensuale in cui si muove il bacino in modo provocante). Ada Hegerberg, fino a quel momento sorridente si è raggelata rispondendo con un secco no, mentre l'inetto presentatore ridacchiava. Era chiaro che non aveva capito in quel momento di aver fatto qualcosa di assolutamente disgustoso...

loading...

A farglielo capire sono stati i social, che hanno dato un'enorme risonanza al fatto. La scena è stata subito criticata dalla maggior parte degli internauti visto il palese atteggiamento denigratorio e sessista avuto dal presentatore. Che motivo c'era di chiedere a quella che era stata appena premiata come la miglior calciatrice del mondo di fare un ballo sensuale? Una cosa del genere mai e poi mai sarebbe stata chiesta ad un uomo !!! 

Uno dei primi commenti, come raccontato da Ilpost,it, lo ha fatto il tennista scozzese Andry Murray sul suo profilo instagram che ha scritto:

"Perché le donne devono ancora sopportare questa merda?...a tutti quelli che pensano che la gente stia esagerando e che sia solo uno scherzo: non lo era. Sono nel mondo dello sport da una vita e il livello di sessismo è incredibile".

Dopo aver visto tutti i commenti negativi al suo comportamento, forse il presentatore si è svegliato o forse semplicemente qualcuno gli ha suggerito che, per non fare una figura ancora peggiore, doveva scusarsi. Fatto sta che dal suo profilo Twitter ha poi fatto le sue sincere (Speriamo) scuse alla calciatrice:

"era solo uno scherzo, forse di cattivo gusto, e voglio chiedere scusa".

Ada Hegerberg intervistata su quanto accaduto dalla BBC sport dimostrando una classe e una signorilità unica ha risposto minimizzando l'accaduto: 

" Lui poi è venuto da me, era davvero rattristato che fosse andata così. A dire il vero non sono stata lì a pensarci tutto il tempo. Ero semplicemente felice di  vincere il Pallone d'Oro "

Tra i due quindi non ci sarebbe nessuna acredine o risentimento, ma in fondo l'atleta cosa doveva fare? Pretendere fosse passato a fil di spada? 

E' veramente un peccato che in una serata così importante per la parità di genere nello sport, e non solo, a condurre ci fosse una persona così senza cervello che ha finito per rovinare l'evento. Infatti tra qualche anno per cosa verrà ricordata questa serata? Scommettiamo che i più ricorderanno solo l'infelice battura del presentatore?

Possibile che nel 2018 le donne debbano ancora essere trattate solamente come oggetto sessuale anche nel momento in cui viene riconosciuta la loro bravura sportiva? 

Che vergogna..

Gabriel Garko: Non voglio più nascondere la mia om...
L’amica Geniale: HBO e Rai rinnovano la serie per ...
 
loading...

Sections

Prodotti

Partner

Consigliati

Azienda

Seguici Sui Social

X

Impero Web Copyright Abilitato

Non è ammessa nessuna copia i contenuti sono protetti da diritti d'autore.