6 minuti di lettura (1222 parole)

Stretta di mano, LinkedIn per gli studenti universitari e la diversità, solleva $ 40 milioni su una valutazione $ 275 milioni

gettyimages-184591350

LinkedIn ha creato e - con 562 milioni di utenti - conduce il mercato nelle piattaforme sociali per le persone che vogliono fare rete con gli altri nelle loro professioni e cercare lavoro. Ora una startup che spera di portarlo avanti in una nicchia specifica - studenti universitari e neolaureati, con particolare attenzione alla diversità e all'inclusione - ha sollevato un sostanziale round di crescita. Stretta di mano, una piattaforma per entrambi gli studenti che desiderano intraprendere i primi passi della carriera e i datori di lavoro che vogliono raggiungerli, ha raccolto 40 milioni di dollari in una serie C di finanziamenti, dopo aver colpito 14 milioni di utenti negli Stati Uniti in 700 università e 300.000 datori di lavoro che prendono di mira loro.


La società è ora valutata 275 milioni di dollari post-money, secondo i dati di PitchBook, un grande balzo in avanti della sua valutazione nella fase B della serie due anni fa, quando era valutata a $ 108 milioni.

Il finanziamento è notevole non solo per quell'aumento di valutazione - e l'implicazione che molti pensano che potrebbe dare a LinkedIn di proprietà di Microsoft una corsa per i suoi soldi tra i ventenni - ma per chi sta facendo il sostegno.

Il round è stato guidato da EQT Ventures, il braccio di investimento della holding europea EQT, con la partecipazione anche di diverse organizzazioni di investimento che si sono concentrate sul sostegno di startup interessanti nel settore dell'istruzione, tra cui l'iniziativa Chan Zuckerberg, Omidyar Network, Raggiungi il capitale; così come True Ventures, Kleiner Perkins, Lightspeed Venture Partners, Spark Capital e KPCB Edge. Molti di questi sono investitori ripetuti e il totale raccolto da Handshake - da non confondere con la piattaforma di e-commerce B2B con lo stesso nome - a $ 74 milioni.

Ad oggi, Handshake è stato attivo solo negli Stati Uniti. La società è stata fondata nel 2014, inizialmente denominata Stryder da tre laureati dell'Università del Michigan - Garrett Lord (attualmente CEO), Scott Ringwelski (CTO) e Ben Christensen (un membro del consiglio). . Il piano è di utilizzare i nuovi finanziamenti per espandersi in più mercati come l'Europa, utilizzando la rete di imprese EQT nella regione per aiutarla.

LinkedIn ha fatto molti sforzi nel corso degli anni per attirare nuovi utenti e portarli nella piega di LinkedIn prima.

Nel 2013, l'azienda ha ridotto l'età minima per gli utenti a 13 e ha lanciato pagine dedicate per le università. Nel 2014, LinkedIn ha iniziato ad aggiungere altri strumenti agli utenti più giovani per connettersi con le università e le loro reti relative all'università sulla piattaforma. E attraverso vari sforzi di e-learning, LinkedIn ha cercato di creare un ponte tra il tipo di apprendimento che potresti fare all'università e quello che potresti fare dopo aver lasciato la tua carriera.

Il behemoth ha anche iniziato a fare passi da bambino per fornire ulteriori approfondimenti sulla diversità per coloro che fanno assunzioni, consentendo ai reclutatori di esaminare i risultati della ricerca per genere; e fornendo maggiori informazioni sul più ampio bacino di persone su LinkedIn.

Parte del motivo dei piccoli passi, immagino, è che LinkedIn semplicemente non ha i dati dei suoi utenti per fare più velocemente, e quindi lascia molto spazio ad un avversario per intervenire.

In questo senso, sembra che Handshake stia cercando di posizionarsi come una piattaforma che sta prendendo in considerazione e pensando a come affrontare la diversità da zero, come parte nativa della sua piattaforma mentre è ancora piccola e in crescita.

Uno dei modi in cui Handshake ottiene maggiori dettagli sui suoi membri è attraverso le sue partnership con le università, che aiutano a popolare le informazioni sui loro profili, piuttosto che affidarsi a una persona che compila manualmente i dettagli. (Per registrarti per un account, usi il tuo indirizzo universitario, in modo simile a come ha funzionato Facebook quando è stato lanciato per la prima volta.)

La stretta di mano ha anche relazioni con più di 100 istituzioni che servono le minoranze, che includono università e università storicamente nere e istituzioni di servizio ispaniche negli Stati Uniti, per avvicinare loro e i loro studenti in quella piega.

Dal punto di vista dei datori di lavoro, include più funzioni di ricerca per i reclutatori da cercare utilizzando parametri più specifici nello sforzo di fare scelte di assunzione più diversificate. "I candidati che potrebbero non avere le connessioni giuste o lo sfondo privilegiato possono entrare di fronte alle aziende di Fortune 500", osserva la compagnia.

"La nostra comunità di Handshake sta affrontando il cosiddetto" problema del gasdotto ". Ci sono studenti qualificati in ogni campus in ogni angolo del paese e siamo orgogliosi di aiutare i datori di lavoro a scoprire, reclutare e assumere talenti emergenti di ogni estrazione ", ha affermato Garrett Lord, co-fondatore e CEO di Handshake, in una dichiarazione . "Gli studenti di tutto il mondo sperimentano la stessa disuguaglianza nel processo di reclutamento, quindi siamo entusiasti di collaborare con Alastair Mitchell" - il partner EQT che guida l'investimento - "e EQT Ventures per espandere il nostro impatto oltre gli Stati Uniti".

 L'azienda cita uno studio Strada-Burning Glass del 2018, secondo il quale oltre il 43% dei laureati è sottoccupato - o non sta guadagnando il suo pieno potenziale, o sta facendo un lavoro che non utilizza le proprie competenze - nel primo lavoro fuori dal college. "Tra coloro che si diplomano sottoccupati, il 50% rimane sottoccupato 10 anni dopo la laurea." Esiste, in altre parole, un grande divario occupazionale in particolare con i neolaureati, e mentre molti approdano alle posizioni delle prugne, molti altri si agitano, e l'idea è che Stretta di mano ti aiuterà specificamente a risolverlo migliorando il modo in cui le persone sono abbinate alle posizioni aperte.


Questo è, in realtà, un interessante contrappunto al fatto che abbiamo anche molta età in certi campi, dove gli anziani sono spesso trascurati - forse un altro mercato di nicchia che è maturo per affrontare?

Oggi la stretta di mano guadagna molto nello stesso modo di LinkedIn: offre ai suoi utenti livelli di utilizzo a pagamento per sbloccare più funzionalità. Nel caso dell'avvio, un livello di datore di lavoro Premium chiamato Talent Engagement Suite è stato recentemente lanciato per consentire alle organizzazioni di cercare in base a parametri di diversità e ad altri criteri più specifici. Questo sembra essere il percorso che Handshake ha intenzione di seguire andando avanti, raddoppiando il suo team a 200 con più persone in ruoli di prodotto e di ingegneria per costruire più analisi e algoritmi di ricerca e raccomandazioni.

Sta anche facendo alcune assunzioni chiave per la prossima età. Christine Y. Cruzvergara, ex-Associate Provost e direttore esecutivo per la formazione alla carriera presso il Wellesley College, si unisce a VP per l'istruzione superiore e il successo degli studenti, per lavorare con le istituzioni proprio su iniziative e prodotti più inclusivi.

"CZI è entusiasta di supportare Handshake in quanto collega studenti di talento a opportunità di carriera che consentono loro di raggiungere il loro pieno potenziale", ha affermato Vivian Wu, Managing Partner di Ventures presso l'iniziativa Chan Zuckerberg, in una dichiarazione. "L'approccio di Handshake - ampliare l'accesso, creare comunità di studenti e supporto e mostrare risultati oltre il college e la laurea - produce risultati concreti, specialmente per i giovani provenienti da comunità che non hanno accesso a opportunità di lavoro e di vita di alta qualità".
loading...
I diritti dei freelance diventano maggiorenni man ...
Zuckerberg riceve una convocazione congiunta dai p...
 
loading...

Sections

Prodotti

Partner

Consigliati

Azienda

Seguici Sui Social

X

Impero Web Copyright Abilitato

Non è ammessa nessuna copia i contenuti sono protetti da diritti d'autore.