1minuto/i il tempo di lettura (217 parole)

Kevin Spacey, revocato l'Emmy per 'House of Cards' e sospesa produzione della 6a stagione

Kevin Spacey, revocato l'Emmy per 'House of Cards' e sospesa produzione della 6a stagione

Dopo l'accusa di Anthony Rapp su Kevin Spacey si è scatenata una vera e propria bufera...

House of Cards sembra essere proprio destinata ad avere un ben triste finale. Dopo un mare di nomination in cinque stagioni, l'International Academy of Television Arts & Sciences ha deciso di revocare, a seguito delle accuse rivoltegli da Anthony Rapp, il premio previsto per Kevin spacey  protagonista e produttore della fortunata serie tv targata Netflix.

I guai per Kevin Spacey però non sono assolutamente finiti; a meno di 24 ore dall'annuncio che la sesta stagione di House of Cards sarebbe stata l'ultima, Netflix e Media Rights Capital hanno annunciato la decisione di sospendere le riprese dei nuovi episodi. Questa la motivazione ufficiale di tale decisione:

"Abbiamo preso la ferma decisione di stoppare  la produzione della sesta stagione di House of Cards, almeno fino a nuovo ordine, ci prenderemo tutto il tempo necessario per analizzare la situazione attuale e rispondere a eventuali preoccupazioni del cast e della troupe."

La “situazione”  è ovviamente riferito alle accuse rivolte a Kevin Spacey (protagonista e produttore esecutivo della serie) da parte di Anthony Rapp. 

La sesta stagione di House of Cards avrebbe dovuto avere 13 episodi e debuttare a metà 2018, ma con lo stop alle riprese adesso potrebbe slittare tutto molto più avanti. Tutto dipenderà dalle decisioni che verranno prese in merito.

The Walking Dead: la AMC potrebbe far durare la se...
Twin Peaks: Ci sarà una quarta stagione ?

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

 
loading...

Sections

Prodotti

Partner

Consigliati

Azienda

Seguici Sui Social

X

Impero Web Copyright Abilitato

Non è ammessa nessuna copia i contenuti sono protetti da diritti d'autore.